Come utilizzare l’olio essenziale

Gli oli essenziali possono essere usati in tanti modi. Ci aiutano a cominciare la nostra routine quotidiana con la giusta carica oppure a rilassaci dopo una lunga e stressante giornata di lavoro. Ridonano il giusto equilibrio alla nostra mente aiutandoci a trovare pace e serenità interiore.

Oltre ai tanti effetti benefici per la nostra mente, gli oli essenziali possono essere utilizzati per profumare gli ambienti di casa, armadi, valigie e borsette!

Goditi i profumi della Sardegna ovunque tu sia con un piccolo gesto che può trasformare le tue giornate. Regalati un momento di relax!

Istruzioni

  1. Posizionare il riccio brucia essenze su una superficie piana. Noi abbiamo scelto il nostro bellissimo riccio realizzato a mano per lolla!
  2. Versare dell’acqua nella parte superiore del riccio (la piccola conca di color verde) e successivamente tre gocce di olio essenziale. Le gocce possono essere versate in misura maggiore o minore a seconda dell’intensità di profumo che si desidera.
  3. Se disponete di un brucia essenze che non sia elettrico, ricordatevi di accendere la candelina e posizionarla nel suo apposito piattino nella parte inferiore del brucia essenze.

4. Una volta posizionata la candelina accesa, verificate che la base del brucia essenze sia libera e non ostruita. In questo modo favorirete la circolazione dell’aria all’interno del brucia essenze ed eviterete che la fiamma si spenga.

5. Ora rilassatevi e godetevi i profumi della vostra amata Sardegna!