AgroChic

“Luce, Amore e Bellezza attraverso l’artigianalità, in connessione con l’Anima”.

Francesca di AgroChic è nata e vive in Sardegna dove ha scelto di far fiorire la sua attività artigianale.

Dopo tanti anni presso un’importante multinazionale, come spesso accade, ha risuonato in lei la fatidica domanda: cosa mi rende veramente felice?
Ha trovato la risposta a questa domanda nel suo essere Agro (semplice e connessa con la natura) e Chic (ricercatrice della bellezza in ogni oggetto e luogo).

Dare una seconda vita alle cose, rievocare ricordi sensoriali e olfattivi per crearne di nuovi, realizzare oggetti artistici connessi alla Natura portando Luce Amore e Bellezza, è il percorso intrapreso con AgroChic.

Al centro del suo impegno c’è la sostenibilità:
Le candele vengono colate a mano prevalentemennte in contenitori recuperati e sono prodotte con materie prime naturali come la cera d’api usata per la candela della box bonittedda, proveniente da apicoltori locali e profumata con oli essenziali puri biologici anch’essi 100% sardi.

AgroChic è plastic free: tutti i materiali utilizzati per il confezionamento dei prodotti, dall’etichetta alla scatola per la spedizione sono realizzati in materiale biodegradabile o riciclabile.